Società Italiana di Scienze Naturali

 
 

Regolamento per la gestione dei rapporti tra la Società Italiana di Scienze Naturali (SISN) e i Centri Studi (CS) (Testo approvato dall´assemblea dei Soci del 29 Marzo 2012).

Art. 1 La SISN, come da art. 1 dello Statuto sociale, promuove e sostiene la costituzione al suo interno di unità operative tematiche qualificate che abbiano carattere permanente (CS) composte da Soci che svolgano attività di ricerca e divulgazione nell´ambito delle scienze naturali
Art. 2 La costituzione e lo scioglimento dei CS devono essere deliberati dal Consiglio Direttivo. I CS non hanno soggettività giuridica.
Art. 3 I Soci vengono informati periodicamente della costituzione e dell´andamento delle attività dei CS tramite la Cronaca Sociale.
Art. 4 Un costituendo CS deve presentare al Consiglio Direttivo della SISN una richiesta corredata da una bozza del logo e dal proprio ordinamento interno nel quale siano specificate le finalità e le modalità di funzionamento. Tale richiesta deve essere accompagnata dai nomi del responsabile e dei partecipanti. Il Consiglio Direttivo della SISN si riserva di approvare l´ordinamento ed il logo, suggerendo le eventuali modifiche da apportare agli stessi.
Art. 5 L´attività del CS può essere svolta nella sede della SISN, compatibilmente con la disponibilità della stessa e previo accordo con il Segretario della SISN.
Art. 6 I CS possono organizzare o co-organizzare conferenze, congressi, mostre, ecc. esclusivamente previa approvazione da parte del Consiglio Direttivo della SISN. Il Consiglio Direttivo della SISN ha facoltà di deliberare in merito alla copertura dei costi di stampa e spedizione di locandine ed inviti, se non già autorizzata dal Consiglio Direttivo come previsto al seguente punto 10. La preparazione della spedizione e della corrispondenza è a carico dei CS.
Art. 7 La pubblicazione dei risultati di ricerche prodotte nell´ambito dell´attività dei CS deve avvenire preferibilmente sulle riviste edite dalla SISN, nel rispetto delle relative Norme per gli Autori. L´autore deve in ogni caso indicare l´appartenenza al CS della SISN.
Art. 8 I CS possono avere proprie pagine sul sito internet della SISN con modalità da concordare con il Consiglio Direttivo della SISN.
Art. 9 Eventuali entrate procurate dai CS sono amministrate dalla SISN; dette somme restano a disposizione del CS che le ha ottenute per utilizzarle secondo le proprie finalità. La SISN provvede, per conto del CS, ai pagamenti di fatture, note per prestazioni occasionali e rimborsi spese nei limiti delle somme disponibili.
Art. 10 In occasione della riunione del Consiglio Direttivo nel quale viene discussa la bozza del preventivo economico per l´anno successivo, i responsabili dei CS devono segnalare le spese che prevedono di effettuare a carico della SISN. Il Consiglio Direttivo le vaglia decidendo il loro inserimento nella bozza di bilancio preventivo da sottoporre all´approvazione dell'Assemblea.
Art. 11 All´inizio di ogni anno, in occasione della prima riunione del Consiglio Direttivo, i responsabili dei CS presentano un breve resoconto delle attività svolte nell´anno precedente, l´elenco dei partecipanti ed il programma delle attività previste per l´anno in corso. L´elenco dei partecipanti dovrà essere verificato dal Segretario della SISN per controllare la effettiva qualifica di Socio, ai sensi dello Statuto sociale, che verrà comunicata al responsabile del CS.